Come preannunciato nelle interviste e sui social, la Vendetta arriva al MessinaCon. Arriva nella nostra ancora piccola realtà dopo anni di lavoro e sacrifici, ora ricompensati con la presenza di uno dei mostri sacri del fumetto inglese: David Lloyd.

Gli appassionati non hanno bisogno di presentazioni.

I profani, sappiano che David Lloyd è la mano nascosta dietro i disegni di uno dei più grandi capolavori a fumetti di tutti i tempi, sceneggiato da Alan Moore e diventato film: V for Vendetta.

Ricordare Lloyd solo per questo capolavoro però, sarebbe quantomeno offensivo e irrispettoso. Infatti, nonostante V for Vendetta sia senz’ombra di dubbio l’opera meritevole di averlo consacrato al successo, David Lloyd annovera, tra le sue tavole, capolavori ispirati a serie e film di culto quali Doctor Who e Aliens. Del primo, realizza i disegni delle quattro storie: Black Legacy, Business as Usual, 4-D War e Black Sun Rising, tutte sceneggiate da Alan Moore; del secondo, scrive, illustra e colora Aliens: Glass Corridor.

Ovviamente i suoi lavori non finiscono qui, Lloyd può, infatti, vantare una produzione davvero prolissa, ma tra le opere più importanti non possiamo certo dimenticare “The Horrorist”, spin-off di una delle serie a fumetti più belle mai realizzate: Hellblazer.

Che dire di più, David Lloyd sarà al MessinaCon entrambi i giorni dell’evento (25-26 Agosto). Non avete scuse per mancare.

Vi invitiamo a leggere la sua biografia nella sezione ospiti.


Roberto Laganà Vinci

Collezionista. Da sempre appassionato di arte, nutre un amore folle per tutto ciò che riguarda Batman.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *